Fiori di zucca burrata e pomodori secchi

20180506_0016166198010400807016498.jpg

Ingredienti per i fiori di zucca

  • Fiori di zucca grandi 8
  • Burrata 70 g
  • Pomodori secchi 4
  • Sale fino q.b.

Ingredienti per la pastella

  • Acqua gassata ghiacciata 150 ml
  • Farina 00 100 g
  • Tuorli 1
  • Sale fino q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Farina 00 q.b.

Preparazione

  1. Pulire i fiori di zucca: lavate accuratamente i fiori immergendoli in una ciotola con acqua fredda. Poi trasferiteli su un canovaccio asciutto per farli scolare. Quando saranno asciutti togliete le escrescenze mantenendo la coppa inferiore e aprite delicatamente il fiore per individuare il pistillo interno che andrà estratto con le mani da ciascun fiore
  2. Dividere a metà i pomodori secchi e tagliate a fette la burrata che utilizzerete per il ripieno
  3. Farcire i fiori di zucca: apriteli con delicatezza e inserite una fetta di burrata e il pomodoro secco diviso a metà poi prendete delicatamente le foglie con le dita per chiudere i fiori facendo una torsione leggera delle foglie avvolgendole su se stesse perchè il ripieno non fuoriesca e tenete da parte i vostri fiori di zucca ripieni.

Adesso pensiamo alla pastella e alla frittura:

  1. In una ciotola versate il tuorlo e aggiungete la farina poi versate anche l’acqua frizzante gelata
  2. Mescolate bene gli ingredienti con una frusta per ottenere una pastella abbastanza liquida e priva di grumi. 📣 Prima di utilizzare la pastella assicuratevi che si siano create delle bollicine in superficie .
  3. In una pentola capiente scaldate l’olio fino a portarlo a 170-180°, mettete in una piatto quanto basta di farina per infarinare i fiori.
  4. Passateli prima nella farina poi immergeteli ad uno ad uno nella pastella e prima di versarli nell’olio sgocciolateli della pastella in eccesso.
  5. Immergete i fiori di zucca nella pentola con l’olio massimo un paio alla volta per non far abbassare eccessivamente la temperatura dell’olio,friggeteli per qualche minuto fino a quando saranno dorati e croccanti quindi scolateli con una schiumarola quando saranno dorati
  6. Trasferiteli su un vassoio ricoperto di carta assorbente, salateli a piacere e serviteli caldissimi !!!!!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...