Pan di spagna

20180414_1053437057824327685568595.jpg

Il mantra che mi ripeto ogni volta che mi metto a preparare un pan di Spagna è:

1 uovo 30 gr di zucchero 30 gr di farina sbattere 20 minuti

1 uovo 30 gr di zucchero 30 gr di farina sbattere 20 minuti

1 uovo 30 gr di zucchero 30 gr di farina sbattere 20 minuti

E vado avanti così fino a che non la metto in forno.

Eh sì, perché queste proporzioni non mi hanno mai tradita. Ma parliamo di dosi, misure e procedimenti.

Se avete intenzione di usare una tortiera tonda:

14 cm: 3 uova, 90 gr di zucchero, 90 gr di farina ___ circa 8 persone
18 cm: 4 uova,120 gr di zucchero, 120 gr di farina ___ 12 persone
20-22 cm: 5 uova, 150 gr di zucchero, 150 gr di farina ___ 18 persone
24-25 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 25 persone
26-28 cm: 7 uova, 210 gr di zucchero, 210 gr di farina ___ 30 persone
30 cm: 8 uova, 240 gr di zucchero, 240 gr di farina ___ 45 persone
36 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 55 persone

Mentre se avete intenzione di usare una tortiera rettangolare:

13×24 cm: 6 uova, 180 gr di zucchero, 180 gr di farina ___ 25 persone
23×30 cm: 9 uova, 270 gr di zucchero, 270 gr di farina ___ 40 persone
25×35 cm: 10 uova, 300 gr di zucchero, 300 gr di farina ___ 55 persone

È risaputo che nel Pan di Spagna non va il lievito, se non vi sentite sicure potete aggiungerne una punta di cucchiaino, ma non esagerate, altrimenti otterrete l’effetto contrario, il Pan di Spagna lieviterà meravigliosamente durante la cottura e una volta tolto dal forno si sgonfierà . Ma ci tengo a precisare che NON È NECESSARIO L’UTILIZZO DEL LIEVITO, che snatura del tutto la ricetta.

Vediamo ora come preparare al meglio il nostro pan di Spagna

  1. Imburrare e infarinare la tortiera e pesare gli ingredienti.
  2. Montare le uova (e’ importantissimo al fine della buona riuscita che le uova siano a temperatura ambiente) con lo zucchero per almeno 20 min. con uno sbattitore elettrico oppure una planetaria alla massima velocità, finché non si forma una spuma chiara e soda, passaggio fondamentale per far venire bene il pan di spagna.
  3. Accendere il forno a 180 °.
  4. Aggiungere la farina setacciata (se avete deciso di utilizzare il lievito setacciatelo con la farina, ma VI PREGO NON USATELO ) poco per volta.
  5. Versare l’impasto nella tortiera e infornare in forno statico già caldo a 180° per 35 – 40 min., dipende dal forno.
  6. Controllare comunque la cottura con la prova stecchino.
  7. Lasciarlo intiepidire, sformarlo dalla teglia e farlo raffreddare completamente su una gratella.

Adesso avrete un magnifico pan di Spagna pronto per essere farcito e decorato come meglio desiderate.

Buona torta a tutti !!

Annunci

Un pensiero riguardo “Pan di spagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...