Gnocchi all’ acqua

 

Ero titubante, temevo risultassero troppo gommosi e pastosi , invece si sono rivelati un ottimo sostituto degli gnocchi di patate (patate che avevo dimenticato di comprare ). A casa mia sono molto piaciuti, sopratutto alla mia bimba . Per ora li ho preparati con un semplice sugo di pomodoro e basilico però mi sono riproposta di abbinarli al pesto genovese la prossima volta che li farò. Vi farò sapere se si sposano bene anche con quello. Allacciamo i grembiuli , preparatevi a scottarvi un pochino i polpastrelli delle mani e andiamo a vedere come prepararli…..

 

INGREDIENTI  

700 grammi di farina
700 ml di acqua
un cucchiaio di olio extravergine di oliva
due cucchiaini di sale

PREPARAZIONE 

1.Mettere a bollire l’acqua con il sale e l’olio quindi una volta arrivata a bollore toglierla dal fuoco e versare, a pioggia, tutta la farina mescolando velocemente con un cucchiaio di legno.

2.Rimettere sul fuoco fino a quando non si forma una palla di impasto. Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro per farlo raffreddare leggermente quindi lavorarlo velocemente per compattarlo.

3.Ricavare dall’impasto tanti cordoncini di pasta da cui ricavare, a loro volta, degli gnocchi da rigare con il rigagnocchi o con una forchetta.

4.Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata scolandoli quando salgono a galla. Condirli con un sugo semplice di pomodoro o con pesto.

Buon appetito 🤩

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...