Linguine con le cicale di mare

screenshot_20180923-223531_google6588569983757068632.jpg

La cannocchia o canocchia, detta anche pannocchia pacchero o cicala di mare.  Chiamatela come volete io la trovo davvero deliziosa.  Il suo gusto dolce e non troppo prepotente si sposa benissimo con la preparazione dei primi piatti. Da piccolina mi faceva un po’ impressione e non la mangiavo con piacere , mi ricordava un insetto e mi pungevo sempre mentre cercavo di estrarne la polpa , di conseguenza  la mangiavo solo se già pulita. Poi sono cresciuta e ……. vi giuro potrei mangiarmene un paio di chili da sola.

INGREDIENTI

  • 500 gr di canocchie
  • 400gr di pasta : io linguine  fresche trafilate al bronzo
  • 100 ml panna da cucina
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • trito di aglio
  • olio evo
  • trito di prezzemolo
  • 50 ml vino bianco
PREPARAZIONE:

 

1.Pulite le cicale di mare , per  evitare che nel sugo si trovino delle zampette o altri pezzettini, vi consiglio di munirvi di forbici e tagliare tutte le zampette

 

3.Sfumato il vino coprite con il coperchio e fate cuocere per altri 5 minuti.

4.Alzate poi il coperchio e unite il pomodoro ed il trito di prezzemolo.

5.Quando sarà pronto il sughetto togliete le cicale di mare  dal pomodoro e mettetele su un’altro contenitore tenedole al caldo.

6.Unite a questo punto la panna e fate cuocere altri 3 minuti.

7.Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, conditela e se gradite servitela insieme a 1 o 2 pannocchie altrimenti servitele come secondo.

20180923_2210586191767219632682123.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...