Arrosto di sedano rapa (delizia inaspettata )

Un arrosto parecchio insolito, perfetto accompagnato dalle castagne,noci e mele è un secondo leggero ma profumatissimo, grazie alle erbe aromatiche usate che infondono sapori e aromi unici a questo arrosto . Non pensavo che l avrei mai detto ma è un ottima alternativa all ‘ arrosto tradizionale!!!! Provatelo , non ve ne pentirete .

Prepariamo il sedano rapa

1.Eliminate la parte delle radici del sedano rapa, poi lavatelo bene (Io uso una spazzola per verdure).

2.Tagliatelo a fette spesse poco meno di 1 cm ma senza arrivare fino in fondo, fermatevi a circa 3 centimetri dalla base in modo che il sedano rapa riesca a mantenere la sua forma.

3. Affettate sottilmente l’aglio e sciacquate le erbe aromatiche. Farcite ogni taglio del sedano rapa con aglio, mirto, timo e rosmarino, poi condite l’intera superficie con sale, pepe e olio extravergine d’oliva.

4.Trasferite il sedano rapa su un foglio di alluminio. sale, pepe e olio e aggiungete mezza tazzina da caffè di acqua e chiudete bene il cartoccio in modo che il sedano rapa sia completamente avvolto.

5.Infornate il cartoccio in forno statico a 200°C per 120 minuti. Sfornate, aprite leggermente la carta stagnola, spennellate di olio la superficie del sedano rapa e passatelo altri 5/7 minuti in forno con la funzione grill in modo da farlo dorare. Portate in tavola un piatto da portata, con l’arrosto di sedano rapa

Annunci

8 pensieri riguardo “Arrosto di sedano rapa (delizia inaspettata )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: