Vi presento la mia pasta maker

La Pasta Maker permette di fare la pasta in soli 15 minuti e in diversi formati e di diversi gusti. Una vera aiutante che è entrata a casa mia poco più di un anno fa. E, da allora,non ho quasi mai più comprato pasta .

Sono entusiasta di avere la Pasta Maker nella mia cucina, e con lei preparo tante nuove ricette che spesso vedete nel mio blog.

 Si tratta di una macchina innovativa e tecnologica, che in 15 minuti impasta e prepara la pasta fresca. Insieme alla macchina si  ricevono 4 trafile : una per lasagne, cannelloni o ravioli(che per i miei gusti ha però uno spessore eccessivo ), una trafila per  rigatoni, una trafila per spaghetti e un’altra per fettuccine . Nella confezione viene fornito il dosatore per la farina e un misurino per i liquidi.(io però vi consiglio di usare sempre una bilancia per essere più precisi) .Si può preparare la pasta con farina e acqua, la pasta all’uovo, oppure la pasta di diversi colori aggiungendo i liquidi di verdure nell’impasto. Il bello di questo interessante elettrodomestico è che fa tutto da sola, è facilissima da impostare con i suoi pulsanti in alto e in pochi minuti (circa 3), impasta tutto e poi estrude la pasta, nel formato e nelle dimensione, che si è  deciso di preparare.

Contiene un vano porta trafile sotto la macchina, per avere tutto a portata di mano e per la pulizia, si può aprire e smontare, con pochi passi.

Inoltre ha un ricettario con tante ricette  apparentemente  interessanti e un manuale che spiega  come utilizzarla. ( voglio essere sincera con voi 🤗 le ricette sono pessime e le grammature spesso non esatte . Ma la pratica e l esperienza vi porteranno ad ottenere ottimi risultati ).

Attualmente in commercio sono disponibili 3 modelli: Avance, Premium e Viva collection. L’Avance collection e il Premium collection sono molto simili esteticamente (cambia il colore) molto simili si differenziano per un aspetto fondamentale, ovvero la bilancia.Infatti tra i due, solo l’avance è dotato di bilancia incorporata che ci fornisce, attraverso un display la quantità di acqua e farina da inserire nella macchina. La Viva collection, invece è l’ultima macchina automatica per pasta prodotta da Philips. Si differenzia dalle precedenti esclusivamente per le misure più contenute (quindi anche per la minor quantità di pasta erogabile in 10 minuti) e per l’attacco delle trafile che risulta diverso(quindi nel caso vogliate ampliare la vostra collezione di trafile, aggiungendo nuovi formatinin bronzo dovrete acquistare un diverso adattatore )

I risultati migliori , nei miei esperimenti li ho ottenuto con le trafile in bronzo, che conferiscono alla pasta una porosità unica che si sposa alla perfezione con salse e condimenti vari.

Per usare le trafile in bronzo, è però necessario acquistare un adattatore che potete trovare presso i negozi on line che vendono trafile. (Presto vi pubblicherò un video in cui vi mostro come utilizzare le trafile in bronzo con l adattatore. )

Le trafile le Potete acquistare on line da diverse ditte

Annunci

2 pensieri riguardo “Vi presento la mia pasta maker

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...