Monsier cousine connect


Personali considerazioni ūü§Į

Dopo circa 3 mesi, che lo posseggo, decido di scrivere una recensione sul Monsieur(il fratello povero del conosciutissimo Bimby ). Sono abbastanza soddisfatta dell’acquisto. Ma, e dico ma, questo apparecchio lo trovo pi√Ļ indicato, orientato su alcune preparazioni e se alcune tipologie di “cuochi” Non sono d’accordo che TUTTO possa essere preparato l√¨, e ottenere il risultato d’eccellenza che ci aspettiamo √® che in molti decantano.
Lo trovo perfetto¬† per preparare zuppe, passate di verdure, omogeneizzati, salse, creme, cotture al vapore, o preparazioni dove butti tutto dentro e vai‚Ķ E tanto di cappello al monsieur, non √® poco e si comporta alla grande. Insomma tutte quelle preparazioni che richiedono cottura e un risultato finale “cremoso”, si sposano a nozze con il Monsieur.
Non mi piace e non lo vedo idoneo per quelle preparazioni dove √® richiesto un fuoco vivo (riferendomi ad un fornello), e sopratutto fatte a coperchio aperto e pentola basse larga (una padella o una grande pentola nel senso del diametro. Per esempio, preparare un risotto, richiede a mio avviso, fuoco vivo e coperchio aperto‚Ķ. La tostatura del riso, il rosolare la base di verdure, e la sfumata con il vino bianco sono tre cose dove ci vuole fiamma al massimo e coperchio aperto. Gli odori e i vapori devono volare. Nel¬† plus (anche nel connect), tutto questo non avviene. Ha una potenza di calore limitata se paragonata al fornello grande della cucina, e siamo costrette¬† a mettere sempre il coperchio di sicurezza¬† per il funzionamento, che anche senza il misurino inserito (che sarebbe il nostro coperchio del connect) risulta troppo chiuso, uno spazio di cottura non aerato facendone derivare una cottura ricca di vapore e quindi sempre acquosa. Ho fatto un rag√Ļ alla bolognese. √ą riuscito si, ma non posso paragonarlo assolutamente al rag√Ļ che preparo in pentola. Ho preparato un semplice risotto al limone con¬† gamberoni, e¬† anche esso¬† √®¬† venuto mangiabile ma non posso paragonarlo al mio risotto fatto in padella. La funzione rosolare, non rosola come dovrebbe veramente fare. Non oso immaginare chi cuoce la pasta e dice che viene eccellente. (Prima o poi mi far√≤ coraggio e vi far√≤ sapere se possiamo di un piatto mangiabile) Siamo italiani, e siamo i maestri della pasta. Sappiamo tutti come deve essere fatta. Immaginate fare una zuppa di pesce? Io purtroppo si ūü§Ę
Pessimo per fare¬† impasti, non tutti, ma per impastare ci vuole ben altro. Ottimo per la cottura al vapore. √ą un valido aiutante per¬† molte preparazioni di pasticceria o preparare delle farciture.
Per farla breve : √® una macchina sicuramente¬† funzionale ad un prezzo acquistabile(229 euro). Ma, la mano dell’uomo √® sempre la mano dell’uomo. Non pu√≤ essere superata da nessuna macchina,soprattutto in cucina.
Cucinare √® un’arte che genera emozioni ‚Ķ E l’arte da quando √® mondo, si √® sempre realizzata con le mani e con i nostri sensi : gusto, vista, tatto, olfatto, udito‚Ķ Anche questo serve in cucina.
Fatemi sapere che ne pensate voi, sono curiosa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...