Brutti ma buoni

Io li adoro. Cerco di farli il meno possibile perchè ogni volta è la stessa storia, mi fermo solo quando anche le bricciole dell ultimo stanno beatamente nel mio pancino (…….e su i miei fianchi) . A peggiorare il tutto come vedrete,la ricetta dei brutti ma buoni è davvero facilissima e alla portata di tutti.

2 albumi a temperatura ambiente
1 pizzico di sale
150g di zucchero
150g di granella di nocciole

Prendete due uova e separate gli albumi dai tuorli. I tuorli non ci servono per questa ricetta, li riutilizzerete in cucina per altri piatti.

Agli albumi aggiungete un pizzico di sale e montate a neve ferma con uno sbattitore elettrico. Quindi aggiungete lo zucchero un po’ per volta, senza fermarvi.

Incorporate la granella di nocciole poco per volta e mescolate delicatamente con un cucchiaio.

Versate il composto in un pentolino e portatelo sul fuoco a fiamma bassa.

Lasciate cuocere circa 10-12 minuti sempre mescolando, vedrete che prenderà colore diventando più scuro

Preparate una teglia con la carta forno e date forma ai biscotti aiutandovi con il cucchiaio. Avrete delle palline irregolari, ma è proprio questa la forma dei brutti ma buoni! Non dovete essere precisi, solocercate di farli più o meno della stessa dimensione per ottenere una cottura omogena di tutti i pezzi

Infornate a 150° per 20 minuti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...