Pappardelle funghi e salsiccia

Sia io che mio marito siamo appassionati di funghi ma da quando c’è Giulia (la nostra treenne) li mangiamo molto di rado, in quanto lei adora assaggiare tutto quello che viene messo nei nostri piatti . Quindi è impensabile proporle un condimento differente dal nostro. In linea di massima i funghi sarebbe meglio evitarli fino ai 12 anni in quanto la loro membrana cellulare contiene una sostanza nota come chitina (detta anche micosina), molto difficile da digerire, prima dei 12 anni, quando gli enzimi deputati alla sua demolizione non sono presenti in quantità adeguata. Ma oggi , ho messo in atto un piccolo barbatrucco (che ha stranamente funzionato ) e noi adulti ci siamo concessi questa delizia. Purtroppo , avendo deciso al volo di fare questo piatto mi sono dovuta accontentare dei funghi champignon ma vi invito a rifare la ricetta usando i porcini e magari se ne avete possibilità una salsiccia di cinghiale , sarà il paradiso a ogni boccone.

Ingredienti

  • 500 grammi di pappardelle all’uovo
  • 400 grammi di funghi champignon
  • 300 grammi di salsiccia
  • 30 grammi di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 peperoncino
  • Olio evo q.b.
  • 150 ml vino bianco secco
  • 100 grammi di pomodorini ben maturi
  • Sale q.b.
  • 1 manciata abbondante di prezzemolo

Preparazione

Pulite l’aglio e la cipolla e realizzatene un trito grossolano insieme al mezzo peperoncino, versate tutto in una padella con un generoso quantitativo di olio evo e fate soffriggere lentamente. Intanto sgranate la salsiccia privata del budello

Unite la salsiccia al soffritto insieme e lasciate rosolare bene la carne fino a che non sarà ben dorata e solo a questo punto sfumate con il vino lasciando evaporare l’alcol a fiamma vivace.

Evaporato l’alcol, abbassate la fiamma e fate andare lentamente la salsiccia fino a che non avrà assorbito il vino. Pulite bene i funghi quindi tagliateli a fettine.

Unite i funghi alla salsiccia saltandoli a fiamma vivace per qualche minuto, quindi aggiungete anche i pomodorini tagliati a pezzetti; a questo punto aggiustate di sale e cuocete per non più di 5 minuti, dopodiché togliete dal fuoco.

Cucinate le pappardelle in abbondante acqua salata e non appena saranno ben al dente, scolatele e versatele in padella con il sugo di funghi e salsiccia, aggiungete un mestolo di acqua di cottura e mescolate unite infine il prezzemolo lavato e tritato ed impattate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: