Raimbow cake

È stata una richiesta della mia bimba per il suo secondo compleanno. Desiderava una torta “co tati tati colllooi e un uniconno” . Che fai non la accontenti? Inutile dirvi che ne è stata entusiasta e abbiamo riscosso un certo successo anche con gli invitati al momento del taglio ma soprattutto durante l assaggio.

Prendiamo coraggio e accendiamo il forno…

6 CERCHI DEL DIAMETRO DI 16 CM

PER L’IMPASTO

farina 00 250 g
zucchero semolato 240 g
burro 120 g (a temperatura ambiente)
uova medie 4 (sgusciate 200 g) a temperatura ambiente
lievito in polvere per dolci 12 g
yogurt magro 375 g
vaniglia 1 bacca (o 1 cucchiaino di estratto) *
sale 1 grosso pizzico
coloranti: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro, viola q.b

PER LA CREMA

Philadelphia 500 g
mascarpone 500 g
panna fresca liquida 150 g
zucchero a velo 190 g
gelatina alimentare 15 g

INIZIAMO DALLA LA CREMA

Metti in ammollo la gelatina alimentare in una ciotola con abbondante acqua freddissima e riponila in frigorifero per almeno 10 minuti.

Nel frattempo, sbatti la Philadelphia e il mascarpone con lo zucchero a velo.

Scalda 100 g di panna sul fuoco portandola a 60°, quindi scola la gelatina, strizzala e scioglila nella panna, poi lasciala raffreddare a temperatura ambiente e uniscila al composto di mascarpone e Philadelphia, sbattendo.

Fai rassodare il composto in frigorifero in una ciotola coperta con pellicola.

PREPARIAMO PER LE BASI

Sbatti il burro a temperatura ambiente con lo zucchero per almeno 10 minuti con le fruste elettriche, poi aggiungi le uova, la vaniglia , il sale e infine lo yogurt. Unisci la farina con il lievito e setacciali all’interno del composto, quindi mescola per ottenere una crema liscia ed omogena.

A questo punto, dividi il composto in 6 ciotole (circa 195 g per ciascuna) e colora il contenuto di ogni ciotola con i 6 colori dell’arcobaleno: rosso, arancione, giallo, verde, azzurro e viola.

Fodera di carta le 6 teglie di 16 cm e trasferisci al loro interno i composti (uno per colore ) e cuoci in forno statico preriscaldato a 170° per circa 18 minuti fino a terminare. Trascorso il tempo necessario, sfornale e lasciale raffreddare.

CHE DITE COMPONIAMO LA NOSTRA TORTA?

Metti la crema di mascarpone e Philadelphia in una sac-à-poche con bocchetta liscia del diametro di 5 mm; poggia la base di color viola su di un piatto da portata, spremici sopra un vortice di crema non lasciando spazi tra un giro e l’altro. Livella bene con una spatolina a gomito e poggia sopra alla crema la base di color azzurro; continua così fino a terminare le basi seguendo l’ordine da me scritto negli ingredienti per quanto riguarda la sequenza di colori (per gli strati io ho impiegato circa 700 g di crema).

Ti avanzeranno circa 500 gr di crema, che dovrai utilizzare per rivestire la torta e decorarla. Quindi ho impiegato 500 g circa di crema per rivestire la torta che poi ho anche rivestito di cocco rapè mentre sulla parte superiore zuccherini milticolore infine ho applicato un incorno e un arcobaleno con stelline in pasta di zucchero (per quelli.presto.un tutorial)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...