Mandilli con pesto genovese.

Leggende storiche narrano che l’origine di questa specialità culinaria sia legata ai commerci con l’oriente, non tutti sanno che i genovesi arrivarono in Cina molto prima di Marco Polo, avviando un ricco commercio dove la seta era tra le merci più scambiate. La seta, la sua lavorazione e gli scambi commerciali che ne derivarono, arricchirono per un lungo periodo le casse degli abili commercianti genovesi. La Repubblica Marinara ebbe periodi fertili legati al commercio delle stoffe e pare che qualcuno, per imbandire sontuosi banchetti, inventò i Mandilli de Sea, “Fazzoletti di Seta”, conditi rigorosamente con il pesto. Io li faccio volentieri, sopratutto in inverno è un modo per sentirmi meno lontana dalla mia amata Genova.

Ingredienti:

Per la pasta:

500 gr. di farina 00

2 uova

sale

acqua q.b.

Per il condimento:

Pesto fresco (nel blog trovate la ricett)

Preparazione:

Incominciamo dalla pasta, disponiamo la farina a fontana sul tavolo aggiungendo le uova, il sale e un po’ di acqua sufficiente per l’impasto, formiamo una palla e la lasciamo riposare coperta mentre prepariamo il pesto genovese.

Ora riprendiamo la pasta e tiriamo la sfoglia a macchina, tagliamo poi dei piccoli rettangoli con la rotella liscia.

Lo spessore dei mandilli è generalmente abbastanza sottile, quindi la sfoglia deve risultare di piccolo spessore. Una volta ottenuta la sfoglia dello spessore desiderato, si taglia in tanti rettangoli della dimensione dai 5 – 10 cm per lato.

Riempite una pentola con dell’acqua e portate ad ebollizione. Aggiungete del sale e poi dopo un minuto aggiungete i mandilli. Il tempo di cottura dovrebbe essere di pochi minuti, a seconda dello spessore dei stessi.

Scolate i mandilli conditeli con il pesto alla genovese aggiungendo il formaggio grattugiato e un po’ di olio a crudo.

Servite i mandilli al pesto possibilmente ben caldi.

Annunci

5 pensieri riguardo “Mandilli con pesto genovese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...