Tortellini

La tecnologia si sta rivoltando a casa mia . In 40 giorni si sono rotte la scopa a vapore, il forno, la lavastoviglie , la macchina del caffè e una delle due macchine . Ma ieri sera mi ha lasciato anche la mia più grande alleata… la planetaria. Per me una tragedia !!! Con dipartita della mia planetaria (che per 3 settimane almeno rimarrà in assistenza ) ho detto addio anche a food processor, dadolatrice e alla mia Stra adorata sfogliatrice!!! Ma a casa avevano voglia di tortellini in brodo e che fai li deludi? Oggi mi sento una vera super eroina …. ho impastato a mano, ho steso la sfoglia a mattarello e fatto i tortellini. Per me , pigrissima e figlia delle comodità e della tecnologia è stato davvero un lavorone…. ma che soddisfazione!!!!!!

PER LA PASTA

300 ge farina di grano duro rimacinata 3 uova

PER IL RIPIENO

  • 100 g di mortadella
  • 100 g di prosciutto crudo
  • 100 g di lombata di maiale
  • 150 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 uovo
  • 25 g di burro
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • 2,5 litri di brodo di carne

PREPARAZIONE:

Disponete la farina a fontana, aggiungete le uova e impastate fino ad ottenere una pasta omogenea.
Fate riposare l’impasto per 20 minuti, coperto con un telo o pellicola per alimenti.

Intanto fate scaldare una padella a fuoco medio con il burro e, quando sarà caldo, unitevi la lonza di maiale tagliata a cubetti di 2 cm per lato.
Fate cuocere a fuoco basso per 10-15 minuti poi fate raffreddare.

Passate al tritacarne la mortadella, il prosciutto e la lonza.
Mettete questo trito di carni in una ciotola e, mescolandolo con cura, amalgamatelo con il parmigiano e l’uovo.
Regolate di sale (potrebbe essere non necessario )e profumate con la noce moscata grattugiata.

Tirate la pasta in una sfoglia sottile di un millimetro con il matterello o con l’aiuto dell’apposita macchina e, con la punta di un coltello, ritagliatela in quadri di circa 3.5 cm di lato.
Ponete su ogni quadratino una piccola nocciola di ripieno, ripiegatelo a triangolo e pigiate tutt’attorno i bordi con le dita.



Ripiegate l’angolo superiore del triangolo e chiudete i tortellini ad anello, facendoli girare attorno al dito indice e sovrapponendo i due angoli esterni.


Cuocete i tortellini nel brodo bollente per 4 minuti. Togliete poi la pentola dal fuoco e fateli riposare qualche minuto prima di servirli col brodo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...