Vermicelli alla papalina

Si narra che la pasta alla Papalina sia nata quando il cardinale Eugenio Pacelli, che da lì a poco sarebbe diventato Papa Pio XII, chiese al ristorante che forniva i pasti al Vaticano un piatto particolare pur nel rispetto della tradizione culinaria romana.
Il cuoco del ristorante sostituì allora alla carbonara la pancetta con il più ricco e delicato prosciutto crudo, aggiungendo un soffritto di cipolla per amalgamare meglio i sapori e usando il parmigiano reggiano al posto del più forte e saporito pecorino. Nei ristoranti romani, spesso la troviamo nella variante con piselli o funghi , io vi garantisco che con o senza questi ingredienti piacerà moltissimo.

Ingredienti

  • 300 g di vermicelli (la ricetta originale prevede tagliatelle fresche )
  • 200 g di piselli freschi o surgelati
  • 1 cipolla bianca
  • 3 uova
  • 60 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • 80 g di prosciutto crudo (Parma o San Daniele)
  • 20 g di burro
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Affettare la cipolla sottilmente e preparare un soffritto in padella con il burro senza farla bruciare, ma solo imbiondire. Aggiungere i piselli e farli cuocere per pochi minuti. Togliere il grasso al prosciutto e tagliarlo a listarelle, quindi unirlo al soffritto a fuoco spento (non deve cuocere altrimenti si secca).

In una ciotola sbattere le uova insieme al Parmigiano e al pepe.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata per pochi minuti e scolarla quando le sarà al dente, quindi travasarle nella padella mescolando continuamente. A fuoco spento aggiungere la crema di uova facendo in modo che la pasta e il condimento si amalgamino bene.

Servire con una spolverata di pepe nero.

Buon appetito ♡.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...