Come pulire i Funghi Champignon



Pulite i funghi uno alla volta.
Servitevi di un coltello a lama affilata.
1 . Tagliate via la parte inferiore del gambo. Un pezzetto piccolo, quello più sporco e pieno di terriccio:


2. Spellate il cappello. Tirate via la pellicina dal cappello con un movimento netto e l’aiuto di un coltello :

Fate queste operazioni per tutti i vostri funghi champignon e mettete da parte i funghi man mano che li pulite.
3. Eliminate gli ultimi granelli di terriccio e di sporco, strofinando leggermente i funghi, uno alla volta, con un panno pulito e umido.
Non lavate i funghi sotto l’acqua corrente. I funghi sono come spugne, tendono ad assorbire l’acqua velocemente. Questo li rende eccessivamente morbidi e spugnosi, caratteristica che li penalizzerà in fase di cottura, dove tenderanno a rilasciare tanta acqua e difficilmente poi risulteranno carnosi e sodi al palato.
Dunque, abbiate pazienza. Basteranno pochi minuti e se avete lavorato bene, i residui di sporco saranno davvero esigui.

A questo punto che avete imparato come pulire i Funghi Champignon, i vostri funghi puliti, sono pronti per essere affettati.
Con un coltello pulito a lama affilata, affettate i funghi partendo dal capello: tagli netti e sottili.

Sbizzarritevi con gustose ricette ♡

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...