Zeppole di San Giuseppe al forno

La festa del papà, di quest anno è un po’ diversa, un pochino sottotono per via della quarantena imposta . Ma dobbiamo essere forti , e continuare le nostre vite, mantenere vivo e propositivo il nostro animo …. auguri a tutti i papà del mondo …… in particolare al mio papino adorato.

INGREDIENTI

150 g di acqua

100 g di burro

150 g di farina

Un pizzico di sale

5 uova medie

crema pasticcera q.b.

ciliegie sciroppate (noi Smarties perché mio marito è allergico)

zucchero a velo



PROCEDIMENTO

In una pentola versiamo l’acqua e il burro, aggiungiamo un pizzico di sale e portiamo sul fuoco. Mescoliamo fino a completo scioglimento del burro.

Appena inizia a bollire aggiungiamo tutta la farina e mescoliamo con il mestolo per qualche minuto fino a che l’impasto forma una palla compatta. Quindi togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire.

A questo punto aggiungiamo le 5 uova medie, una alla volta. Amalgamiamo bene ogni uovo prima di aggiungere il successivo. L’impasto diventerà denso e cremoso.

Riempiamo una sac a poche con una punta a stella. In una teglia rivestita di carta forno formiamo le zeppole. Facciamo due giri lasciando vuoto il centro e tenendo un po’ di distanza tra una e l’altra perché si gonfiano in cottura. (Io le ho fatte piccoline perché serviranno a decorare una torta . Torta che domani troverete sul blog )

Mettiamo in forno ventilato a 200°C per i primi 15 minuti, poi abbassiamo a 190°C per altri 10 minuti. Quindi spegniamo il forno e teniamo lo sportello socchiuso, possiamo bloccarlo con un mestolo o un cucchiaio di legno. Teniamo le zeppole in forno fino a raffreddamento.

Quando le zeppole di San Giuseppe sono pronte possiamo guarnire con la crema pasticcera aiutandoci con la sac a poche. Cerchiamo di riempire prima il centro e poi facciamo un bel ricciolo di crema sopra. Mettiamo un’amarena sciroppata al centro di ogni zeppola e spolveriamo di abbondante zucchero a velo.

La mia bimba è il suo papà. A mezzanotte gli ha portato zeppolina e regalino fatto da lei.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...