Pajata di vitello arrosta

E’ un secondo piatto dalla preparazione piuttosto impegnativa, data la delicatezza dell’ingrediente principale, ma dal sapore decisamente unico. Una pietanza a dir poco squisita o come dice la mia bimba squisiliziosa (Bing docet) . La pajata è buona sempre, con i rigatoni al sugo è un must della cucina romana ma,  la vera  scoperta è stata quando in un ristorante l assaggiammo arrostita alla brace …. paradisiaca ….. !!! Inutile dire che quando la trovo immediamente scatta anche l acquisto della carbonella ahahaha!!!!

Ingredienti

 Intestino di vitello (lavato e spellato) 1 kg Burro q.b. Sale q.b Pepe q.b.

 Preparazione 

  • Private l’intestino del grasso e della pelle, tenendo cura di non far uscire la parte cremosa che si trova al suo interno. Tagliatelo a pezzi lunghi circa 15cm, cuciteli a modi ciambellina utilizzando del filo alimentare e fermatele con la rete che avrete acquistato assieme all’intestino.
  • Passate le ciambelline nel burro fuso e cuocetele alla griglia per qualche minuto, rigirandole di tanto in tanto. Conditele di sale e pepe e servite.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...