Tagliatelline al doppio nero di seppia

Le tagliatelline al doppio nero di seppia danno vita a un primo piatto dallo spiccato sapore di mare. La nota più particolare? La pasta fresca fatta in casa e colorata con il nero di seppia, accompagnata da un condimento altrettanto nero e arricchito dalla carne tenera di piccole seppioline. Sarà apprezzato da tutti i vostri commensali che chiederanno sicuramente il bis.

INGREDIENTI PER LA PASTA FRESCA AL NERO DI SEPPIA

  • Farina 00 350 g
  • Nero di seppia  10 g
  • Uova medie 2
  • Acqua a temperatura a temperatura ambiente (circa 3 cucchiai)

PER IL CONDIMENTO

  • Seppie 350 g
  • Nero di seppia 5 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Concentrato di pomodore 7 g (1 cucchiaino circa)
  • Vino bianco secco 40 g
  • Pepe nero q.b.
  • Timo 5 g

PER IL FUMETTO 100 ML (io lo avevo già nel freezer porzionato)

  • Pesce di mare  scarti (lische, teste, ritagli di pesce) 100 g
  • Acqua 160 ml
  • Cipollw 10 g
  • Porri 10 g
  • Burro7 g
  • Vino bianco secco  1/2 bicchiere
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

Per preparare questo piatto cominciate con la preparazione del fumetto. In un tegame fate rosolare in poco burro il porro tagliato a rondelle, la cipolla tagliata in quarti e 1 spicchio di aglio, per 5 minuti. Prendete gli scarti ed uniteli, lasciando rosolare e aggiungendo il vino bianco . Quando il vino sarà sfumato completamente aggiungete l’acqua, il pepe ed il prezzemolo, aggiustando di sale. Lasciate bollire per 40 minuti a fuoco basso avendo cura di schiumarlo di tanto in tanto aiutandovi con una schiumarola . A cottura ultimata filtrate il brodo con un colino a maglie strette per eliminare gli scarti

Passate ora alla preparazione della pasta. Prendete una ciotola capiente e ponetevi la farina setacciata. Aggiungete alla farina le uova ed il nero di seppia  Aiutatevi inizialmente con una forchetta  per amalgamare bene

Quando uova e nero di seppia risultano incorporati nell’impasto utilizzate le mani per amalgamare tutti gli ingredienti. Aggiungete acqua a temperatura ambiente per uniformare meglio l’impasto Impastate bene finchè il composto risulterà senza grumi. Realizzate ora con l’impasto una palla e copritela con pellicola per alimenti  Lasciatela a riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

Passate quindi alla preparazione del sugo: prendete una padella versate l’olio e fate rosolare uno spicchio d’aglio intero  Quando sarà ben rosolato, toglietelo dalla padella. Ora prendete le vostre seppie (già pulite e lavate accuratamente sotto acqua corrente). Eliminate i tentacoli, poi tagliatele a fettine . Ponetele ora nella padella e saltatele per qualche minuto a fuoco vivace. Sfumate ora le vostre seppie con il vino bianco  Aggiustate di sale e pepe e bagnate con il fumetto di pesce .

Alle seppie aggiungete anche il concentrato di pomodoro  ed il nero di seppia  Mescolate, poi coprite quindi la padella con un coperchio e spegnete il fuoco .

Ora dedicatevi alla preparazione della pasta all’uovo al nero di seppia. Riprendete l’impasto, stendetelo aiutandovi ccon la macchina per stendere la pasta ( o a mano), passando dal livello più basso a quello più alto in modo tale da ottenere una sfoglia molto sottile. Prendete le sfoglie di pasta così ottenute e passatele con della farina di semola rimacianata (oppure con farina 00). Avvolgete la sfoglia formando dei rotolini  e tagliatele mantenendo una larghezza di circa 2 mm . Otterete così le vostre tagliatelle.

Immergete le vostre tagliatelline al nero di seppia per pochi minuti in un tegame con abbondante acqua salata a piacere  poi scolateli immediatamente. Versate quindi le tagliatelle al sughetto che avete fatto cuocere con le seppie e mescolate bene per far assorbire il sugo alla vostra pasta . Per finire decorate i vostri tagliolini al doppio nero di seppia con qualche rametto di timo  e… gustate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...